Birdwatching

BIRDWATCHING TOSCANA: LE ESCURSIONI NEL PARCO DELLA MAREMMA

Il Parco della Maremma costituisce un eccezionale patrimonio ambientale, un’area selvaggia tra le più ricche per biodiversità e meglio conservate d’Italia. Per questo garantisce differenti possibilità di osservazione per gli appassionati di avifauna. Coloro che stanno cercando idee per escursioni di birdwatching in Toscana trovano nella nostra proposta un'uinteressante soluzione!

Il Parco ospita infatti circa 270 specie di uccelli. Le aree umide, specialmente quelle che corrono lungo gli argini del Fiume Ombrone, rappresentano una meta di svernamento molto importante per gli uccelli acquatici, tra cui oche selvatiche e gru.

Nel Parco nidificano molte altre specie importanti quali il fratino, l’occhione e la ghiandaia marina. Dal 2010, con uno speciale progetto di reintroduzione, è tornato di nuovo a nidificare anche il falco pescatore. Tra i rapaci presenti si distinguono il falco pellegrino, il lodolaio, il gheppio, la poiana, il falco di palude e il biancone. Tra i rapaci notturni è possibile individuare l’allocco, il barbagianni, la civetta e l’assiolo.

Effettuare un'escursione di birdwatching nel Parco della Maremma è quindi un'occasione da non lacisarsi sfuggire. Con il sostegno di guide esperte, in grado di dare preziose indicazioni e dirigere l’attenzione dei visitatori, potrete scorgere gli esemplari più interessanti e vivere la natura e il parco in modo divertente ed originale.

Vedi anche

Torna indietro
Guarda il video
Guarda il tour fotografico
                                                                               
Vendita Prodotti anticadogana.it